Cree Lighting Europe – Condizioni Generali di Vendita

Ultima Revisione: 30.09.2020

1. Applicabilità delle Condizioni.
1.1 Salvo quanto diversamente confermato per iscritto da Cree Lighting Europe Srl (Venditore), le presenti Condizioni Generali di Vendita (CGV) si applicano a tutti gli ordini sottoposti al Venditore dall’Acquirente.
1.2 La presente edizione annulla e sostituisce qualsiasi versione precedente, le precedenti trattative, proposte, accordi e intese, sia orali che scritte tra le parti.
1.3 L’Acquirente non potrà cedere o trasferire qualsiasi diritto o pretesa a norma delle presenti CGV salvo previo consenso scritto del Venditore.
2. Ordini e prezzi.
2.1 L’accettazione dell’ordine da parte del Venditore è soggetta all’accettazione da parte dell’Acquirente delle presenti CGV. Ogni termine e condizione dell’Acquirente che sia diverso o aggiuntivo rispetto a quelli contenuti nelle presenti CGV deve essere considerato privo di qualsiasi effetto, salvo diversamente concordato per iscritto dal Venditore.
2.2 Il Venditore ha la facoltà di accettare oppure di rifiutare qualsiasi ordine da parte dell’Acquirente.
2.3 Il valore minimo ordinabile è di €300 netti.
2.4 I tempi di consegna comunicati dal Venditore sono stimati e non impegnativi.
2.5 Le offerte del Venditore hanno validità di 30 giorni dalla data di emissione salvo diversamente specificato.
2.6 I prezzi applicabili sono quelli indicati nella conferma d’ordine del Venditore e prevalgono specificamente su qualsiasi prezzo cui si faccia riferimento nell’ordine di acquisto dell’Acquirente.
2.7 Salvo diversamente specificato, i prezzi indicati nelle offerte e/o conferme d’ordine del Venditore sono espressi in Euro e non includono trasporto, assicurazione o qualsiasi accisa od altre imposte sulla vendita o sull’uso, dazi, tasse o costi di valutazione applicati da qualsiasi giurisdizione.
2.8 Nessun ordine potrà essere annullato o modificato, in tutto o in parte, salvo espresso consenso scritto del Venditore. In caso di cancellazioni totali o parziali il Venditore si riserva di addebitare all’Acquirente un importo determinato a discrezione del Venditore sulla base dei costi sostenuti al momento della cancellazione.
2.9 Tutti i prezzi e le altre condizioni potranno essere oggetto di correzione in caso di errori tipografici o refusi.
3. Termini di pagamento.
3.1 Tutti i pagamenti devono essere effettuati in base alla valuta indicata in fattura. L’Acquirente deve pagare i prodotti secondo i termini definiti nella fattura del Venditore (o nella conferma d’ordine qualora questa valga come proforma). Salvo diversamente concordato dal Venditore non sono applicabili sconti per pagamenti anticipati. Il Venditore si riserva il diritto di modificare l’importo o di ritirare qualsiasi credito concesso all’Acquirente.
3.2 Gli importi non pagati alla scadenza saranno soggetti ad interessi al tasso mensile dell’1,5% (uno virgola cinque per cento) oppure, se minore, al tasso massimo consentito dalla legge.
3.3 In caso di fallimento o insolvenza dell’Acquirente, di presentazione di istanze da o contro l’Acquirente ai sensi della legge fallimentare, della disciplina sull’insolvenza o di quella sull’amministrazione controllata, o nell’evento di cessione dei beni dell’Acquirente ai creditori, il Venditore può, a sua discrezione e fatto salvo ogni altro diritto o azione, esercitare tutti i diritti e le azioni concesse al Venditore secondo i termini di Legge come in caso di inadempimento da parte dell’Acquirente ai sensi del presente Contratto.
4. Consegna, e titolo dei beni
2
4.1 Se non diversamente concordato per iscritto dal Venditore, i prodotti sono spediti franco fabbrica (Ex-Works, Incoterms 2020), salvo restrizioni relative all’articolo “Controllo dell’esportazione”, e tutti gli oneri e le spese di trasporto sono a carico dell’Acquirente, compreso il costo per qualsiasi tipo di assicurazione ed ogni altra imposta e tassa diretta o indiretta.
4.2 Il venditore si riserva il diritto di spedire i prodotti franco destino. In tal caso, salvo diversamente specificato dal venditore, per ordini aventi un valore netto inferiore a €1.500,00 con spedizione in Italia verrà addebitato un importo pari al 5% del valore dell’ordine o di € 18,08 quale che sia l’importo maggiore. Per ordini aventi un valore netto inferiore a € 3,000 con spedizione in Regno Unito, Irlanda o Spagna (isole escluse) verrà addebitato un importo pari al 5% del valore dell’ordine o di € 50,00 quale che sia l’importo maggiore.
4.3 La proprietà ed il rischio di perdita e/o di danneggiamento dei prodotti si trasferiscono all’Acquirente al momento della consegna dei prodotti al vettore presso il punto di spedizione in caso di spedizioni Franco Fabbrica, e a fronte di prova di consegna in caso di spedizioni franco destino.
4.4 In caso di spedizioni franco fabbrica, trascorse due settimane dall’avviso di merce pronta, l’azienda si riserva il diritto di addebitare all’Acquirente un costo di deposito minimo di €6 a pancale per ogni settimana di ritardo nel ritiro della merce.
4.5 Salvo autorizzazione scritta del Venditore, i distributori non sono autorizzati a vendere o a trasportare alcun prodotto acquistato ai sensi delle presenti CGV al di fuori del paese presso il quale i prodotti sono stati originariamente spediti dal Venditore.
4.6 Tutti i prodotti devono essere ispezionati al ricevimento e l’Acquirente deve presentare reclamo al Vettore in presenza di prova di danni durante il trasporto, sia occulti che palesi.
4.7 È responsabilità dell’Acquirente ispezionare i prodotti consegnati prima della loro installazione, e comunicare per scritto al Venditore qualsiasi errore o difetto entro 8 (otto) giorni dal ricevimento della merce. In assenza di tali comunicazioni l’ordine si riterrà accettato.
5. Proprietà Intellettuale
5.1 La vendita di prodotti e servizi di cui alle presenti CGV non conferisce alcuna licenza esplicita o implicita di brevetto, diritti di autore, marchi o altri diritti di proprietà intellettuale o controllati dal Venditore, sia in relazione a prodotti venduti, servizi prestati, o ad un processo di fabbricazione o altro. Tutti i diritti oggetto di qualsiasi brevetto, diritto di autore, marchi o di altri diritti di proprietà intellettuale sono espressamente riservati al Venditore. Inoltre, l’Acquirente si impegna a non violare, direttamente o indirettamente, qualsiasi brevetto del Venditore o delle sue controllate, con qualsiasi combinazione o sistema che includa un prodotto venduto secondo le presenti CGV.
5.2 Il Venditore difenderà qualsiasi azione legale o procedimento istituito nei confronti dell’Acquirente nella misura in cui tale causa o procedimento si basi sulla pretesa che la progettazione o la fabbricazione di prodotti forniti con le presenti CGV, che sono stati fabbricati esclusivamente da disegni e da specifiche del Venditore, violino qualsiasi brevetto degli Stati Uniti e/o Europeo emesso alla data della spedizione, a condizione che il Venditore sia prontamente informato per iscritto di tale causa o procedimento e sia data da parte dell’Acquirente la piena autorità, le informazioni e l’assistenza per tale difesa. Il Venditore pagherà tutti i danni ed i costi sulla base di tale pretesa di infrazione che siano definitivamente attribuiti contro l’Acquirente in qualsiasi causa o procedimento o pagati a titolo di composizione della controversia, ma il Venditore non avrà alcuna responsabilità in relazione a qualsiasi transazione fatta dall’Acquirente, senza il preventivo consenso scritto del Venditore, che il Venditore può rifiutare a sua esclusiva discrezione. Se questi prodotti continuano a violare un qualsiasi brevetto degli Stati Uniti e/o Europeo ed il loro uso o la vendita sono proibiti, o se a giudizio del Venditore questi prodotti rischiano di diventare oggetto di un tale reclamo di violazione, il Venditore può, a sua unica discrezione ed a proprie spese, procurarsi una licenza che protegga l’Acquirente contro tale reclamo, senza costi per l’Acquirente, oppure sostituire tali prodotti con prodotti non in violazione, o richiedere la restituzione di tali prodotti e rimborsare una parte equa del prezzo pagato dall’Acquirente al Venditore per tali prodotti.
3
5.3 Quanto sopra rappresenta l’unica responsabilità del Venditore per ogni e qualsiasi reclamo basato o in relazione ad una qualsiasi presunta violazione di un brevetto o di altri diritti di proprietà intellettuale. È esclusa qualsiasi responsabilità del Venditore per ogni e qualsiasi reclamo per inadempimento o danni sulla base di una combinazione di prodotti forniti nell’ambito delle presenti CGV, con prodotti, attrezzature o materiali non concessi di seguito, o basato su oggetti realizzati con i prodotti forniti nell’ambito delle presenti CGV.
5.4 L’Acquirente dovrà difendere e tenere indenne il Venditore con riguardo a qualsiasi spesa, perdita, costo o danno derivanti da qualsiasi pretesa violazione di brevetti, marchi o altri diritti di proprietà intellettuale scaturente dal rispetto da parte del Venditore di disegni, specifiche o istruzioni dell’Acquirente.
5.5 Il Venditore garantisce all’Acquirente una licenza, limitata e non esclusiva né trasferibile, relativa all’utilizzo dei nomi commerciali e dei marchi del Venditore e dei suoi affiliati, disponibili previa consultazione del Venditore, unicamente per la promozione e vendita dei prodotti in conformità alle presenti CGV e soltanto conformemente alle Linee Guida relative all’utilizzo del marchio del Venditore, come modificate di volta in volta, la cui copia corrente sarà disponibile sulla pagina web del Venditore. Le attuali informazioni sulla registrazione del marchio e le immagini del logo, se del caso, possono essere ottenute tramite la pagina web.
5.6 Il Venditore si riserva il diritto di pubblicizzare l’avvenuto acquisto da parte dell’Acquirente dei prodotti del Venditore.
6. Garanzia
6.1 Il Venditore si obbliga a fornire all’Acquirente originale una garanzia limitata per ciascuno dei propri prodotti commerciali venduti secondo le presenti CGV. I termini, le limitazioni ed esclusioni della garanzia limitata di ciascun prodotto sono disponibili sul sito https://www.creelighting-europe.com/it/resources/garanzia/
6.2 Il Venditore si riserva il diritto di modificare la garanzia limitata in qualsiasi momento a sua sola discrezione.
7. Limitazione di responsabilità
7.1 La responsabilità complessiva del Venditore per danni o altro non potrà in alcun caso superare l’eventuale importo ricevuto dal Venditore per la vendita di prodotti e servizi secondo le presenti CGV. In nessun caso il Venditore sarà responsabile per perdite o danni accidentali, consequenziali o speciali di qualsiasi tipo, qualunque sia la causa, o per danni punitivi, esemplari o di altro tipo.
7.2 Nessuna azione, indipendentemente dalla forma, derivante da o collegata con queste CGV o prodotti o servizi forniti dal Venditore, potrà essere intrapresa dall’Acquirente decorso 1 (un) anno dal fatto o atto che vi ha dato origine.
8. Legge applicabile
8.1 Le presenti CGV sono governate in via esclusiva dalle leggi della Repubblica Italiana.
8.2 Per ogni controversia dovesse insorgere relativamente alle presenti CGV sarà competente in via esclusiva il Foro di Firenze.
9. Controllo dell’esportazione
9.1 L’esportazione da parte del Venditore dei prodotti e di qualsiasi informazione tecnica ad essi correlata, può essere soggetta a leggi e regolamenti nazionali e/o internazionali (per esempio ONU) che ne regolano l’esportazione e la riesportazione, o che ne limitano l’esportazione verso specifici paesi (ad esempio per disposizioni di embargo). Il Venditore, ai sensi delle presenti CGV, non è obbligato ad esportare, trasferire o consegnare alcun prodotto o relativa informazione tecnica all’Acquirente se vietato dalla legge applicabile o fino a quando non siano state ottenute tutte le necessarie autorizzazioni governative. Il Venditore, ai sensi delle presenti CGV non sarà responsabile di eventuali spese o danni derivanti dal mancato ottenimento e/o dal ritardo nell’ottenimento delle necessarie autorizzazioni governative.
4
9.2 L’Acquirente dovrà rispettare pienamente tutte le leggi ed i regolamenti amministrativi e di controllo nazionali e/o internazionali (per esempio ONU) che possano essere applicabili all’esportazione, riesportazione, rivendita o altri atti di disposizione di qualsiasi prodotto acquistato dal Venditore.
10. Generale
10.1 Se i prodotti acquistati dal Venditore devono essere utilizzati in esecuzione di un contratto governativo o di subappalto, nessun requisito governativo o regolamento sarà vincolante per il Venditore se non specificamente concordato per scritto dal Venditore. Nessuna modifica, correzione, rescissione, rinuncia o qualsiasi altra variazione alle presenti CGV sarà vincolante per il Venditore se non dallo stesso accettata per iscritto. L’invalidità o l’inapplicabilità, in tutto o in parte, di qualsiasi disposizione delle presenti CGV non pregiudica la validità o l’applicabilità di qualsiasi altra disposizione. L’inadempimento o il ritardo da parte di una delle parti nell’esercizio di qualsiasi diritto, potere, privilegio o rimedio di cui alle presenti CGV non costituisce rinuncia agli stessi.
10.2 I titoli degli articoli contenuti nelle presenti CGV sono solo per comodità di riferimento e non devono essere utilizzati per la costruzione o l’interpretazione delle presenti CGV

Download: Cree_Lighting_Europe_GSTC_Italian_R5_021020